Consigli utili per affrontare il lavoro da casa; pensatevi sempre come foste in ufficio e ambite alla realizzazione dei vostri obiettivi.
Consigli, News

Lavorare da casa: consigli utili per non perdere la motivazione e le energie

Speriamo tutti in un rapido ritorno alle nostre giornate scandite da routine più o meno consolidate e ricche di socialità; ma chi ha la possibilità di lavorare da casa, probabilmente dovrà attendere ancora prima di ritornare alle giornate pre-lockdown.

L’economia del paese deve ripartire per step, dando priorità alle attività che hanno avuto un brusco blocco della produttività e della loro redditività.

Dopo quasi due mesi, però, anche chi è stato più fortunato ed ha potuto continuare la propria attività lavorativa da casa, può sentirsi scoraggiato e abbattuto, soprattutto se non percepisce ancora come vicino il proprio rientro all’agognata normalità.

Ecco 6 consigli utili per mantenere alta la motivazione:

1. Svegliatevi in tempo

Il tragitto dal vostro letto alla vostra postazione di lavoro non vi consente certo di riprendervi dal torpore del vostro dolce dormire, per cui puntate la sveglia in anticipo, concedetevi una doccia energizzante, una ricca colazione e non perdete tempo. Iniziate la vostra giornata focalizzandovi sui vostri obiettivi personali e sfidatevi a raggiungerli.

2. Immaginate di essere in ufficio

Ogni giorno, abbiate cura della vostra persona come se vi stesse recando in ufficio. Non impigritevi e, per lo meno in orario lavorativo, bandite tute, pantofole o pigiami. Vestirvi e prepararvi come solitamente fate per andare in ufficio aiuterà il vostro cervello a percepire quella che vi state apprestando a iniziare come una giornata lavorativa a tutti gli effetti.

3. Strutturate al meglio le vostre giornate

Createvi un calendario delle attività da svolgere e rispettate i tempi stabiliti, comprese le pause. Alternate attività ripetitive, o in cui siete molto confidenti, con eventuali progetti da avviare o task più complessi o creativi. In questo modo aiuterete la vostra mente a mantenersi attiva e più sveglia.

4. Scegliete una postazione dedicata al lavoro

Se potete, individuate e appropriatevi di un apposito spazio in casa da dedicare al vostro lavoro, preferibilmente un luogo estraneo agli ambienti tipicamente legati all’idea di relax, quali la camera da letto o il soggiorno (mai lavorare sul divano, ad esempio!). Vi aiuterà a concentrarvi e a focalizzarvi meglio sul lavoro. Né dimenticate l’importanza di una postazione comoda e funzionale, a beneficio della vostra cervicale.

5. Prendetevi delle pause “reali”

Concedetevi delle vere pause, lontane dallo schermo di pc, tablet o tv. Fate riposare gli occhi e liberate la mente, telefonate ad un amico, bevete un caffè chiacchierando con chi avete in casa. Queste saranno distrazioni reali e vi aiuteranno a recuperare davvero la concentrazione.

6. Approfondite la vostra capacità di networking

Utilizzate i tool messi a disposizione dalla vostra azienda per confrontarvi con i vostri colleghi, rimanete aggiornati sullo stato di avanzamento dei progetti attraverso meeting ricorrenti, attivate le vostre webcam e rapportatevi con il vostro team a viva voce, invece che esclusivamente via e-mail. Vi ricorderà che fate parte di un gruppo con cui presto tornerete ad interagire di persona.

 

Per altri consigli sul mondo del lavoro, continuate a seguirci sul nostro blog. Siete alla ricerca di nuove opportunità lavorative? Visitate il nostro sito.